6° Conferenza Internazionale

Vulnerabilità Autenticità Contatto Inter-Soggettivo 

 

11-14 Luglio 2013

 De Vere Belton Woods

Inghilterra, Grantham 

 

 

 


Associazione Italiana di Psicoterapia Integrativa

6° Conferenza  su Invito

Luglio 2013 – Belton Woods, Grantham, UK

 

Martedì 9 luglio

Dalle 9.00   alle 13.00  Incontro del Consiglio  Direttivo

Dalle 13.00 alle 14.30  Pranzo del Consiglio

Dalle 14.30 alle 17.30  Incontro dei futuri Didatti

Dalle 17.30 alle 19.00  Incontro dei Valutatori ed Incontro  dei Candidati

 

Mercoledì 10 luglio

 

9.00 - 5.00 Valutazioni   

 

Giovedì 11 luglio

9.00 – 9.20: Benvenuto e comunicazioni  da parte di Sandra Watson (UK)

9.20 – 10.00 Allocuzione di apertura:  Sandra Watson (UK)    

“L’Inatteso”

Sandra Watson iscritta come psicoterapeuta all’UKCP (United Kingdom Council of Psychotherapy - organizzazione per la psicoterapia del Regno Unito) Membro Fondatore dell’ IIPA   e Trainer e Supervisore Certificato  IIPA. La sua esperienza, pratica clinica e insegnamento sono   fondate  su Gestalt, Psicodinamica,  e Psicoterapia Integrativa Relazionale.

 

 

10.00 – 10.45:  Mario Salvador (Spagna)

La saggezza del cervello subcorticale"

  

Mario C. Salvador è uno Psicologo  Clinico  Autorizzato, un  didatta Trainer Supervisore in Psicoterapia Integrativa  presso IIPA  e  PTSTA presso ESTA-ITAA,  un ‘Brainspotting’ Didatta  e  Clinico e Supervisore in EMDR. E’ molto  coinvolto  nel lavoro di  integrare  le conoscenze  delle neuroscienze   e  introdurre  la neurologia  come una 5° area di contatto  con l’esperienza del paziente. 

   

10.45 to 11.15 Coffee break

11.15 – 11.45: Mitch Rouzie (USA) 

“Vulnerabilità e  Guarigione: Un Viaggio  Personale    di guarigione da un Trauma”

 

Mitch Rouzie MSW, è un Assistente Sociale e psicoterapeuta  qualificato e legalmente riconosciuto  in Staten Island, New York.  E’ un terapeuta esperto in trattamento del trauma. E’  Trainer e Supervisore IIPA 

11.45 to 12.30   Richard Erskine (Canada)

“Il Contatto Intersoggettivo: condivisione delle Esperienze di vita  Attraverso le Culture”  Un incontro tra  i nostri  membri

 

12.30 to 14.30   Pranzo e tempo  sociale  

 

Tutti i Seminari (Workshop),  Mini-seminari, Forum clinici,  Riunioni Professionali  sono  destinati ad accrescere   e  comprendere   la teoria  e affinare  le abilità cliniche.

I Seminari (Workshop)  comportano  una presentazione formale    da parte di un  presentatore autorevole  con l’obbiettivo di  insegnare  uno specifico concetto teorico  o una abilità clinica. Abitualmente    includono una dimostrazione terapeutica dal vivo ed una discussione  attiva  con i partecipanti  sulla teoria, sui metodi e le varie alternative.

I Mini-seminari   di un’ora e tre – quarti, sono simili   ai seminari  di tre ore e mezza  ma non possono includere  una dimostrazione terapeutica da vivo

I Forum clinici  sono    discussioni dal vivo  che iniziano   con l’intervento di un coordinatore che  effettua una presentazione formale di  15 o 20 minuti  su un tema specifico   per stimolare la discussione  tra i membri del Forum.  Poi i membri del Forum  possono formare un cerchio   e realizzare un estemporanea tavola rotonda.  Un membro del Forum   può effettuare una dimostrazione terapeutica dal vivo  seguita da una ulteriore  discussione  focalizzata  sul  cosa ciascuno avrebbe fatto di   simile e di diverso. E’ incoraggiata   la  discussione attiva del pubblico. 

I Colloquia Professionali (Professional Colloquium)  sono discussioni dal vivo  dell’intero gruppo  su determinati argomenti.  Possono includere   alcuni esercizi esperienziali, parlare  di problemi   di pratica clinica  o teoria,  o processi relazionali di gruppo.  Sono una meravigliosa possibilità di   condividere  insieme  la nostra esperienza e ciò che sappiamo.

 

Questa è una conferenza  didattica  dedicata  allo sviluppo professionale  di psicoterapeuti  e counsellors  praticanti. Tutti i programmi   vengono  realizzati  in accordo con il Codice  Etico dell’ International Integrative Psychotherapy Association che può essere reperito  sul sito: www.IntegrativeAssociation.com.

 

Giovedì  11 luglio

Seminari e Clinical forums pomeridiani  

14.30 -  18.00 con un  coffee break informale  determinato dal presentatore: approssimativamente  dalle 16.15  alle  16. 30

 

Workshop 1.

“ Indagine  Empatica: Una espressione di  Contatto  Inter-Soggettivo”

Lindsay Stewart (Canada) & John Hallett (Canada)

 

Nella pratica della Psicoterapia Integrativa  sono  l’Indagine, la Sintonizzazione e il Coinvolgimento  del terapeuta che  formano la base metodologica. Questo seminario  si focalizzerà  sull’uso  di una sostenuta indagine  empatica  come strumento  terapeutico per  approfondire la comprensione che abbiamo dell’esperienza fenomenologica  dei nostri clienti  e per facilitare  il contatto interno ed Inter-Soggettivo.   Esaminiamo  la teoria e la pratica  di questo stile   di indagine   sia  attraverso  la discussione sia attraverso  lavoro esperienziale  uno con l’altro.

 

Lindsay Stewart è un Assistente Sociale Clinico che pratica Psicoterapia Individuale,  di coppia e di gruppo.  Lindsay è un membro fondatore  dell’IIPA   e ha  realizzato  gruppi  di addestramento  e consulto clinico  utilizzando  il modello  dell’IIPA per oltre  20 anni  

 

John Hallett M.A è un membro fondatore di IIPA, psicologo  autorizzato,  con oltre 35 anni di esperienza  nella pratica e nell’insegnamento della psicoterapia, membro del Consiglio Direttivo  e Didatta e Supervisore certificato  con un interesse specifico in EMDR.

Workshop 2:

“Risoluzione di Ostacoli Interni   alla Vulnerabilità e  Autenticità: la Psicoterapia dell’Introiezione”.

Marusa Zaletel e Jana Potocnik (Slovenia)

 

L’introiezione  impedisce  la consapevolezza  di bisogni ed emozioni,  frantuma la  vulnerabilità autentica  ed interrompe sia il contatto  interno che quello esterno.  Una introiezione  può essere sia attiva che intrapsichicamente  influenzante.  Attraverso  i metodi specifici della Psicoterapia Integrativa  l’influenza di una   introiezione può essere diminuita   o anche risolta pienamente.  Nel Seminario   faremo una   dimostrazione dal vivo   e discuteremo  la fase cronologica e i metodi.

 

Maruša Zaletel È una psicologa e Psicoterapeuta Integrativa Certificata. Lavora  in Pratica Privata   in Kranj, Slovenia  come psicoterapeuta, supervisore  e tiene seminari   di addestramento per psicoterapeuti.

 

Jana Poto?nik  è  Baccelliere in Scienze della Comunicazione  ed ha una formazione  clinica  in Psicoterapia Integrativa.   E’  psicoterapeuta in formazione   nella Pratica Privata in  Lubiana, Slovenia e si sta preparando  per la Certificazione in Psicoterapia Integrativa

 

Workshop 3: 

Brainspotting: Un metodo neurofisiologico per guarire il trauma ”

Mario Salvador (Spagna).

 

In questo workshop descriverò il metodo terapeutico  di Braispotting che  si rivolge a  memorie implicite  e schemi organizzativi  che determinano la nostra vita presente  a livello psicologico.  Descriverò come  la presenza terapeutica  procura lo spazio  guaritivo  che  stimola il contatto  interno e  facilita  l’integrazione neurale  con la corteccia prefrontale. Questo workshop   comprenderà  una dimostrazione  terapeutica dal vivo   e  discussione dei metodi usati .

 

Mario Salvador è un Didaatta e Supervisore di Psicoterapia Integrativa presso IIPA,  PTSTA presso  EATA-ITAA,  Brainspotting Trainer, Clinico and Supervisore  in EMDR.

 

Workshop 4:

"Nuove prospettive  nelle teorie dell’attaccamento e in Psicoterpia Integrativa” 

Maria Assunta Giusti (Italia)

 

Molti autori hanno descritto  l’utilizzo della teoria dell’attaccamento  in psicoterapia. Sarà usato il  IP CARE-index  per   presentare la ricerca   degli stili di attaccamento di padri e madri  dalla gravidanza  attraverso i  primi 14 mesi di vita del bambino. Esamineremo l’utilizzo della teoria dell’attaccamento  nel comprendere  la vulnerabilità  ed il contatto  intersoggettivo  in psicoterapia.

 

Maria Assunta Giusti é psicologa, e Psicoterapeuta per Adulti e  Bambini. E’ responsabile del settore  Autismo al Centro Riabilitativo in Viciomaggio ed è Direttrice  e  Teacher del Corso di Counseling  in Analisi Transazionale Integrativa

 

Clinical Forum:  “ Fammi   un disegno, cantami una canzone: una esplorazione   di vulnerabilità e  autenticità attraverso l’espressione artistica”

Carol Merle-Fishman, (USA) Rachel Hudson, (UK) Brigitte Rota, (Francia), Burkhard Hoffmann, (Germania), Amaia Murtz Extabe (Spagna).                    

 

Musica, arte e teatro  ci aprono ad esperienze profonde di  vulnerabilità, autenticità e  consapevolezza intersoggettiva.  Tutte le forme di arte hanno la capacità di  avere profondamente impatto su di noi, offrendo  una opportunità di  esprimere quello che  spesso non può venire espresso  solo con parole.  Questo forum clinico esplorerà  come musica, arte, psicodramma  ed espressioni creative  influiscono sulla nostra vita e  la vita  dei nostri clienti. I membri del forum  discuteranno le loro esperienze personali e professionali   con  espressioni artistiche  e sarà presentata una dimostrazione dal vivo.

 

Carol Merle-Fishman    Carol Merle-Fishman, M.A. è certificata in Psicoterapia Integrativa, Counseling  di Salute Mentale, Terapia con  Arti Creative, Musicoterapia e  Analisi Transazionale. Carol lavora in Pratica Privata  in New York ed è un  didatta/supervisore per  IIPA.

 

Rachel Hudson é una Psicologa Clinica Registrata in UK, Psicoterapeuta e    Senior Counselor accreditata con riconoscimento del BACP (British Association for Counselling and Psychotherapy – Associazione Brtannica per Counselor e Psicoterapeuti). Lavora in Pratica Privata nell’Inghilterra del  nord-est dove  esplica anche attività di supervisione. In Scozia è   didatta. 

 

Brigitte Rota è  psicologa clinica, didatta e supervisore in Psicoterapia Integrativa.  Utilizza mediazione corporea, arti plastiche e “clown therapy” per  promuovere  il cambiamento  nel processo terapeutico.

 

Dr Burkhard Hofmann è uno psicoterapeuta del profondo  e lavora in Pratica Privata ad Amburgo dal 1991. Suoi speciali  interessi sono  il trattamento di  artisti e  di problemi interculturali  nel trattamento  di pazienti provenienti da territori islamici .

 

Amaia Murtz Extabe è Psicologa  Clinica, e Trainer  e Supervisore certificato in Psicoterapia Integrativa, Analisi Transazionale,  and  Psicodramma.   Lavora  in pratica  privata e insegna psicoterapia presso:  Institute Bios Psicólogos, Bilbao, Spagna. 

 


Venerdì  12 luglio

Dalle 9:00 alle 12: 30 con un  Coffee Break per tutti  dalle 11:00 alle 11:20

Tutto il giorno Workshop  1: 

“I Fondamenti della Psicoterapia Integrativa" 

Richard Erskine (Canada), Christine Huillier (Francia)

 

Christine Huillier è psicoterapeuta a Parigi. E’ certificata in Analisi Transazionale e Psicoterapia Integrativa. E’ anche Didatta  e Supervisore  con  EATA e IIPA (e PTSTA UTCTSIP)

 

 Si raccomanda che tutti i futuri didatti  seguano questo corso. Richard  incontrerà  con I futuri didatti   dopo il programma della giornata  per assumere informazioni  ed esaminare come ognuno potrebbe insegnare un corso di questo tipo. 

Questo corso di tutto il giorno  si riunirà  in sessioni sia al  mattino che nel pomeriggio. Questo corso è progettato per fornire   una panoramica   delle teorie e metodi  della Psicoterapia Integrativa. E’ una eccellente introduzione per coloro  che sono  nuovi  ad una Psicoterapia orientata relazionalmente,  ed è anche una preziosa  rassegna per  coloro che  hanno già familiarità con questi concetti. I maggiori  argomenti  che possono essere considerati sono: storia e filosofia della Psicoterapia Integrativa;  le teorie della motivazione, personalità e metodi; indagine, sintonizzazione e coinvolgimento;  il concetto di  contatto e interruzione di contatto; copioni di vita.

Workshop 2:   

“C’è un tu, un me, ed un noi  sempre  in trasformazione".

Sandra Watson (UK) 

Questo workshop  si focalizzerà sul regno  del Contatto Inter-Soggettivo, un processo relazionale  co-creato che evolve in continuazione, una interazione unica in cui entrambe le parti contribuiscono egualmente  e  stanno di fronte ai loro stessi sentimenti   di vulnerabilità  e alla loro capacità di  essere autentiche. Il nostro tempo insieme comprenderà una dimostrazione, supervisione ed esercizi esperienziali. Vi invito ad approfondire  la vostra comprensione di come   un paesaggio sempre mutevole co-creato  tra  il cliente  e il terapeuta  è la base rocciosa  della Psicoterapia Integrativa.

 

Sandra Watson  è Psicoterapeuta registrata presso il UKCP, un Membro Fondatore   dell’ IIPA  e  Didatta e Supervisore Certificato dell’IIPA.  La sua esperienza, la pratica clinica e  l’insegnamento  sono radicati   nella Gestalt, nella Psicoterapia Psicodinamica e  nella Psicoterapia Relazionale Integrativa.

 

Workshop 3:   

"Ti mostrerò di me, così  tu puoi mostrarmi   di più di te” –  Sostenere lo spazio per la vulnerabilità  quando si condividono argomenti erotici tra il terapeuta ed il cliente”

Sally Openshaw (UK).

 

L’intento di questo seminario è mettere in grado i  terapeuti di condividere  la loro stessa vulnerabilità   relativa a materiale erotico. Prenderemo in considerazione il potenziale    timore di  coesistenti ribrezzo  erotico  e piacere erotico. Esercizi  esperienziali  incoraggeranno i partecipanti  a notare, dare un nome  e normalizzare   i loro brucianti  punti erotici  vulnerabili.  Un pezzo di terapia dal vivo dimostrerà come muoversi  oltre la vulnerabilità   e rimanere in contatto con un cliente  per prevenire interruzioni di contatto e  costruire una intimità condivisa.

 

Sally Openshaw  è una Sessuologa  e Psicoterapeuta Relazionale, membro  del College of Sexual and Relationship Therapy, e Didatta e Supervisore accreditata in  Psicoterapia Integrativa  presso  Towerhouse Counselling in North Devon. 

 

Workshop 4:

“Lo spazio guaritivo ”.

Peter Bourquin (Spagna)

 

Cos’è che produce guarigione  in un incontro terapeutico? E’ il terapeuta che  guarisce il cliente grazie  alle sue  capacità, al  rispetto, al contatto amorevole? O è il cliente stesso? I questo seminario  dimostrerò un pezzo di terapia  usando il metodo della  costellazione familiare. Attraverso al discussione  analizzerò  gli ingredienti che  facilitano il processo di  guarigione del  cliente

 

Peter Bourquin   fornisce  la Costellazione Familiare e   la Psicoterapia Integrativa in Spagna  e Sud America. E’autore di due libri sulla terapia  e vive a Barcellona , Spagna.

 

 

Workshop 5:

"Lavorare con gli elementi traumatici  del lutto  in una prospettiva integrativa – relazionale “.

Alba Payas (Spagna)  

Quando la morte   di una persona amata  è stata improvvisa, imprevista  o percepita come  evitabile, la sfida in psicoterapia  è la riattivazione  di risposte  somatiche e dissociative come strategie specifiche per far fronte  al trauma.  In questo seminario  presento l’intersezione  di metodi dalla Psicoterapia Integrativa, con enfasi  sull’indagine somato – sensoriale   e  consapevolezza piena della mente che offre  un metodo sicuro, relazionale, efficiente  per facilitare  l’integrazione  di tutte le parti frammentate  della memoria traumatica. 

Alba Payas è una Psicoterapeuta  e membro Certificato di IIPA. Si sta specializzando in   Lutto, Perdita e Trauma  come clinico e didatta. E’ direttrice  di of IPIR Institute in Barcellona.

                                      

Venerdì Pomeriggio Seminari e Forum Clinici: dalle 14.30 alle 18.00 con un  break informale  stabilito dal presentatore  approssimativamente dalle 16.15 1lle 16.30

 

Workshop 1:

Continuazione durante tutta la giornata del Seminario :

“I Fondamenti della Psicoterapia Integrativa” 

Richard Erskine (Canada), Christine Huillier (e membri didatti candidati )

 

Workshop 2:

“Toccare o non toccare: lavorare con il corpo in terapia”

Joshua Zavin PhD (USA)

In una combinazione di  teoria  e casi  clinici, esercitazioni  esperienziali (volontarie)  e pezzi di terapia dal vivo, questo seminario  esplorerà   modi  di  lavoro  di  integrazione con il corpo in psicoterapia.    

Joshua Zavin è uno Psicologo Clinico  a  Morristown, New Jersey dove  effettua  terapia individuale, di coppia e di gruppo. Si è coinvolto con la Psicoterapia  Integrativa dal1979  e attualmente è Presidente dell’ IIPA

 

Workshop 3:

 “ Sentimenti di tradimento al cuore della terapia: come possiamo   ricuperare  fiducia in qualcuno? “

Annie Dufreney (Francia) and Christian Boisson (Francia)

Il tradimento procura dolore profondo. Il tradimento  danneggia la fiducia riposta   in qualcuno che si ama   e influisce  sulla vulnerabilità ed innocenza.  Durante la terapia, quando  il desiderio di  fidarsi   si mescola  con la paura della relazione,  spesso il paziente mette alla prova il terapeuta.  Il terapeuta  può allora essere vulnerabile   o essere tradito dal paziente. Useremo  situazioni cliniche   e dimostreremo  come la Psicoterapia Integrativa  può darci  delle guide  che sono particolarmente  adatte  ad aiutarci a risolvere questo problema.

Annie Dufreney Psicologa Clinica, Psicoterapeuta certificate IIPA, Analista Transazionale, Trainer e Supervisore in T.A (P.T.S.T.A), Didatta e Supervisore in I.P.  Lavora  con adulti  e in gruppi, in Pratica Private  e conduce gruppi di formazione e   supervisione.

 

Christian Boisson Psicologo Clinico, Psicoterapeuta, Didatta  e Supervisore in Psicoterapia Integrative con esperienza personale di insegnamento. Supervisiona persone che lavorano nell’ambito della cura  della salute  e del benessere sociale. Nella sua pratica in Besançon,  accoglie bambini, adulte e gruppi.

 

 

 

Clinical Forum 4:

“La vulnerabilità in psicoterapia”

Betty Keeney (USA) and Mitch Rouzie (USA), Sharon Kalinko  (Sud Africa) ,

Lise Small (Francia), Isabella Nuboloni (Italia), Burkhard Hofmann (Germania), Mercedes Pedreira Quiroga (Spagna)

 

La Vulnerabilità è una esperienza  interna  influenzata dai processi relazionali  tra terapeuta e cliente. E’ manifestata  da momenti  di chiarezza  nel cliente che sfida  credenze di copione  e introduce possibilità di cambiamento.  L’autenticità e la presenza terapeutica  sono accresciute anche dalla vulnerabilità del terapeuta. Come permettiamo a noi stessi di essere vulnerabili, quando questo è efficace e quando è una interruzione di e contatto?  Ci sarà una presentazione, una  discussione e una dimostrazione.

 

Elizabeth Keeney, PhD, è una assistente sociale clinica  diplomata e Psicoterapeuta  in  Staten Island, New York.  E’ specializzata nel campo  delle dipendenze e  nei traumi. E’ IIPA Didatta  e Supervisore.

 

Mitch Rouzie, MSW, è un assistente sociale clinico  con licenza   e Psicoterapeuta  in  Staten Island, New York. Nel corso di  24 anni  in questo campo  ha effettuato psicoterapia, servizi EAP e consulenze forensi. E’ anche un terapeuta  con esperienze in traumi. E’ IIPA Didatta  e Supervisore.

 

Sharon Kalinko (MA Couns. Psych) Ha esercitato in Pratica Privata  come Psicoterapeuta per adulti,  terapeuta  di gruppi e trainer  per 32 anni in Johannesburg, South Africa.  E’ TA TSTA (P) e IIPA certificato  Didatta  e Supervisore.

 

Lise Small M.A. è una psicologa certificata,  didatta  e supervisore in Psicoterapia Integrativa, e clinico  ITAA;  è Un Membro Fondatore  dell’ Istituto Francese di Analisi Transazionale. Lise lavora in Pratica privata in Parigi  e lavora in francese ed in inglese .

 

Isabella Nuboloni è Psicologa e Psicoterapeuta, è certificata in Psicoterapia Integrativa (CIP) e UT-CIIPTS. Lavora in  Pratica Privata in Roma, Italia, ed è Presidente  dell’Associazione di  Promozione Sociale “Spazi di Dialogo”. E’ Direttore Responsabile della Rivista Italiana di Psicoterapia e Counselling  “Quaderni IANTI”.

 

Dr Burkhard Hofmann è psicoterapeuta  del profondo e lavora in Pratica Privata in Amburgo dal  1991. Suoi speciali  interessi sono  il trattamento di  artisti e  di problemi interculturali  nel trattamento  di pazienti provenienti da territori islamici

 

Mercedes Pedreira Quiroga è Psicologa Clinica, Psicoterapeuta Integrativa certificata da IIPA e Psicodrammatista. Ha avuto anche una formazione in Analisi Transazionale. Ha lavorato per 22 anni in una Clinica per Tossicodipendenti.

 

 

Clinical Forum 5: 

“ I mattoni del Sè: Vulnerabilità, Intersoggettività  e Presenza in Psicoterapia Integrativa”

José Manuel Martínez, Coordinator; Blanca Fernández, Montse Vilardell, Elena Martín, Alicia Pelayo, José Antonio Alonso. (Spagna).

Quando una persona  sperimenta relazioni non sane  può usale un regolazione interna per  gestire l’angoscia:  il risultato  è la perdita di un coesivo senso del sé. Una psicoterapia relazionale  che procura riconoscimento,  validazione e presenza  aiuta il cliente  a sviluppare  un sé coeso che funziona in modo sano. In questo Forum Clinico  discuteremo  il concerto di intersoggettività   e I vari modi di   utilizzare una terapia relazionale  con individui, coppie e gruppi. Ci sarà  una dimostrazione di terapia dal vivo.

 

José Manuel Martínez (M.D.)è Psichiatra,  Didatta  Internazionale e Supervisore  in  I.I.P.A., insegna e supervisiona  ad Analisti Transazionali. Pepe è Direttore dell’Istituto di Analisi Transazionale  e Psicoterapia Integrativa  a  Valladolid, Spagna.

 

Blanca Fernández Rodriguez è Psicologa e  assistente Sociale. E’ Psicoterapeuta Certificata  in IIPA. E’ Direttrice  del Programma di Formazione  dell’ Istituto di Analisi Transazionale  e Psicoterapia Integrativa a Valladolid, Spagna.

 

Montse Villardell i Llargués è Psicologo Clinico, International Didatta e Supervisore  I.I.P.A. sotto tutoraggio, Analista Transazionale Certificato in Psicoterapia, Direttore  di  CEP in  Barcellona.

 

Elena Martin de Hervas è Psicologa Clinica, Psicoterapeuta Integrativa Certificata  di I.I.PA,  formata in AT e  and  Specialista in  Gestalt. E’  Codirettore di  PSIAN in  Madrid, Spagna. 

 

Alicia Pelayo Lara (M.D.) è Psichiatra e Psicologa,  Psicoterapeuta Integrativa Certificata  di I.I.PA,  e Analista Transazionale Certificata in Psicoterapia.  E’ esperta in  Terapia di Coppia  e Codirettrice di PSIAN, Madrid

 

José Antonio Alonso Sánchez è Psicologo Clinico, Psicoterapeuta Integrativo Certificato  di I.I.PA,  Analista Transazionale Certificato, Terapeuta Familiare Sistemico e Terapeuta Cognitivo. E’ Direttore di CEPIAT, Salamanca.

 

Venerdì sera: dalle 18.15 alle 19.45

Musica ed Intrattenimenti prima di cena

Co-ordinator: Lindsay Stewart (Canada)

 

 

SABATO 13 luglio

Workshops della Mattina: dalle 9.00 alle 12.30  con un  Coffee Break per tutti  dalle 11.00 alle 11.20

 

Workshop 1:

“Vulnerabilità condivisa: L’Avventura Inter-Soggettiva tra Cliente e Psicoterapeuta”

Amaia Mauriz-Etxabe (Spagna).

                         

In questo seminario considereremo  la teoria e l’esperienza personale di vulnerabilità dal punto di vista  sia del cliente che del terapeuta. Attraverso un processo relazionale di gruppo  esamineremo  l’esperienza della vulnerabilità naturale, stando alla presenza della vulnerabilità di un altro,  e l’importanza  di creare una relazione sicura  che  è fatta di rispetto e fiducia ed è una opportunità per crescere insieme. 

 

Amaia Mauriz-Etxabe, Ph.D  è Psicologa Clinica, Didatta e Supervisore Certificato  in  Psicoterapia Integrativa, Analisi Transazionale,  e Psicodramma.  Lavora in Pratica Privata  e insegna   Psicoterapia all’ Institute Bios Psicólogos, Bilbao, Spagna. 

 

 

Workshop 2:

“Psicoterapia dell’Introiezione: La Risoluzione di Trascuratezza e Trauma Intergenerazionale”

Anthony Jannetti (USA)

Traumi non risolti  e trascuratezze, parzialmente  represse  da una persona in una generazione, possono riapparire in varie forme  nelle personalità  dei suoi figli o nipoti. In questo seminario insegnerò la teoria  dell’introiezione e  dimostrerò (lavorando con un volontario) i metodi inter-soggettivi  di psicoterapia con l’ altro introiettato

 

Anthony Jannetti, Ph.D è un vecchio membro del Kent Professional Development Seminar, mantiene Pratica Privata a San Francisco, California, ed è Psicologo presso un Medical Center  dove coordina  il Programma per  Disordine Post-traumatico da Stress  

 

 


Clinical Forum 3:

“Lavorare efficacemente  con Bambini e Persone giovani”

Lynn Martin (UK), coordinatore; Maria Assunta Giusti, (Italia), Blanca Fernandez Rodriguez, (Spagna),  Chantal Sautriau-Fouilland (Francia), Rachele Di Vezza (Italia), Grace Slottje (Francia),  Lison Robichon-Bussiere  (Francia).

 

Aspetti da tenere in considerazione  quando  si lavora con questi clienti  includono: problemi di controllo, alternative e accessibilità, problematiche sistemiche, riservatezza, protezione del bambino,  sviluppo del bambino.  Tenendo  conto di questo, ci troveremo naturalmente come terapeuti in processi significativamente diversi di quando  lavoriamo con  clienti adulti.   Questo forum offrirà una opportunità di esplorare  come incorporiamo  i bisogni dei giovani clienti nella struttura  e filosofia della Psicoterapia Integrativa.

Lynn Martin ha lavorato per 35 anni con bambini e  giovani come  insegnante, educatore   e psicoterapeuta. E’ uno Psicoterapeuta Integrativo Certificato  in Pratica Privata  UK. 

Maria Assunta Giusti è Psicologa, Psicoterapeuta  per Bambini ed Adulti. E’ responsabile  del Settore Autismo  al Centro Riabilitativo  a Viciomaggio  e Direttore e Insegnante  del Corso di Couselling Integrativo  in Psicoterapia Integrativa.

 

Blanca Fernández Rodriguez è Assistente Sociale Psicologa  e Psicoterapeuta Integrativa Certificata. Lavora con  Bambini Autistici,  Psicotici e fobici  e adolescenti  presso il Day Hospital  in  Valladolid, Spagna.

 

Chantal Sautriau-Fouilland Psicoterapeuta Integrativa  certificata nel 2009, Didatta e consulente  di Insegnanti, Assistenti Sociali ed Educatori, ha lavorato come educatrice  e poi come Psicoterapeuta   per 30 anni con bambini, adolescenti ed adulti  a Grenoble - Francia.

 

Rachele Di Vezza è Psicologa Clinica, Psicoterapeuta Integrativa Certificata ed Analista Transazionale Certificata In Pratica Psicoterapeutica Privata. Fondatrice  di un progetto educazionale: “Con-tatto” che coinvolge più di 20 scuole.  

 

Grace Slottje E’ una Psicoterapeuta   Integrativa Certificata  con formazione  in Analisi Transazionale. Vive nella zona di Parigi.  E’ vissuta in  diverse regioni con   culture diverse e  si sta specializzando  con gli espatriati.  Lavora con adulti, coppie e bambini.

 

Lison Robichon-Bussiere 

E’ una Psicoterapeuta Integrativa Certificata, lavora con  bambini, in gruppi di terapia e  anche  con adulti e famiglie nella sua pratica private a Parigi.

 

 

 

Workshop 4:

“ Il Pentagono: Usare la vulnerabilità  e l’intersoggettività lavorando con le coppie”

Elena Maria Guarrella (Italia)

 

In questo workshop sarà proposto il Pentagono, una mappa di 5 aree interconnesse di lavoro con la coppia. Il senso del NOI, i bisogni relazionali, la sessualità, la genitorialità e lo sviluppo personale possono essere esplorati ed elaborati in connessione con la interregolazione di coppia. Gli stili di attaccamento e i 4 miti del comportamento di coppia. Con i casi clinici e le esperienze professionali dei partecipanti, esploreremo l'uso del Pentagono lavorando con la vulnerabilità e l'intersoggettività.

 

Elena M. Guarrella è psicologo, psicoterapeuta, Didatta IIPA e Supervisore con 30 anni di esperienza in psicoterapia con individui, coppia e gruppi, e Direttore della Formazione in IANTI, Roma, Italy.

 

Workshop 5:

“Momenti Preziosi: Promuovere Autenticità e Vulnerabilità”.

Marye O’Reilly-Knapp (USA)

Il Trauma interferisce con le emozioni,  il pensiero e l’azione.  La negazione e l’auto – anestesia    tengono sepolti e  nascosti   I ricordi  del trauma. I questo   workshop, vengono prese in considerazione finestre di opportunità  per  vulnerabilità e per momenti di autenticità. Discuteremo su: il dominio della relazione;  la disponibilità emozionale; avere  un effetto reciprocamente  e sulle  occasioni perdute. Questo  workshop  includerà una dimostrazione dal vivo  e discussione di gruppo.

 

Marye O'Reilly-Knapp è Infermiera Clinica Specializzata. Membro Fondatore  e Didatta e Supervisore di  IIPA, Analista Transazionale Certificata  e Psicoterapeuta di Gruppo Certificata.

 

 

Sessioni  di Sabato Pomeriggio:

 

Ci saranno due sessioni di un’ora   e 45 min circa.  LA sessione “A”  si terrà dalle 14.30 alle 16.15. Ci sarà un  Coffee break  dalle  16.15 alle 16.30.  La sessione “B” si terrà  dalle16.30 alle 18.15.

1A. Colloquium Professionale:

 

“L’autenticità in psicoterapia:  Con Chi, Come  e Quando”

Pauline Daver (Francia); Conchita De Diego (Spagna); Itziar Martinez (Spagna); Luca Pinto (Italia); Claude Juhen (Francia); Nicole Pagnod Rossaiux (Francia); Victoria Cadarso (Spagna); Wayne Carpenter (USA).

 

 

Questa Conferenza esplorerà la funzione terapeutica  dell’autenticità in psicoterapia. Condivideremo esperienze cliniche e parleremo di problemi come: Quanto  devo rivelare di me al cliente?  Cosa  rende terapeutica  l’ autenticità?   L’autenticità del terapeuta favorisce  la vulnerabilità  e il contatto intersoggettivo del cliente? Con chi non devo condividere cosa sto pensando e provando? 

 

Pauline Daver è una psicoterapeuta Certificata in  Psicoterapia Integrativa e formata in Analisi Transazionale.  Lavora in Pratica Privata con adulti e gruppi.  Lavora anche come formatrice  nella gestione  di stress e conflitti.

 

Conchita De Diego   vive e lavora a Madrid, dove è Psicologa, specializzata in Psicologia Clinica.  E’ Supervisore  Didattico in  Psicoterapia Integrativa  con IIPA; PTSTA,  e Direttrice  di  Ethos, Istituto di Psicoterapia Integrativa Analisi Transazionale.

 

Itziar Martinez Villate(M.D) è psichiatra a  Bizkaia  e in Pratica Privata. E’ Psicoterapeuta  Integrativa  certificate  IIPA, formata  in AT e Psicodramma, esperta in malattie  psicosomatiche  e  conduzione di Servizi di Salute  Mentale.

 

Luca Pinto MSc è Counsellor and Psicoterapeuta. E’  iscritto come psicoterapeuta all’UKCP (United Kingdom Council of Psychotherapy - organizzazione per la psicoterapia del Regno Unito) e Psicoterapeuta Integrativo Certificato(CIP). HA lavorato in Pratica Privata   e nel volontariato  con  Individui e coppie  per oltre 20  anni. Attualmente vive a Roma

 

Claude Juhen  è Psicoterapeuta e logopedista a  Voiron, vicino a Grenoble. E’ Certificato in Psicoterapia (Bled 2009),  e lavora  in Pratica Privata  con adulti,  adolescenti e bambini  in sessioni individuali e di gruppo.

 

Nicole Pagnod Rossaiux  ha iniziato   come infermiera,  e consulente olistico dal 1993. Si è qualificata come psicoterapeuta nel  1999, Analista Transazionale nel  2005 (CTA). CEP holder (European Certificate of Psychotherapy). E’ anche qualificata in  EMDR.

Victoria Cadarso e’ una psicologa con licenza formata in Terapia Centrata sul ClienteClient centered, Gestalt, Psicoterapia Psicodinamica e certificata  in Psicoterapia Integrativa. Si è formata in EMDR, NLP, Integrazione del Ciclo di Vita, Psicologia Energetica e  Brainspotting.

 

Wayne Carpenter LMFT pratica a  Fort Collins, Colorado, USA. Si è originariamente formato in  teoria dei Sistemi , Analisi Transazionale  e Gestalt, Wayne è un Trainer e Supervisore in IIPA. A questo punto del suo percorso professionale   è molto interessato  alla psicoterapia delle relazioni di coppia. 

 


 2A Psychotherapy Colloquium:

“ La paura nascosta del Terapeuta: Una prospettiva intersoggettiva”

Carmen Cuenca (Spagna), Coordinatore; Ruth Birkebaek (UK); Assumpta Junyent (Spagna);  Marye O'Reilly-Knapp (USA); Trish Hiland (Canada).

 

 Prenderemo in considerazione come ansia non riconosciuta  e paure  inconsce  nel terapeuta  influenzino  significativamente  la  qualità del  contatto interpersonale  nella relazione terapeutica. 

 

Carmen Cuenca Direttrice  di  Cintra psicologia e psicoterapia, Barcellona, è una Psicologa Clinica con Licenza   e Psicoterapeuta Integrativa Certificata. Sta sviluppando nella sua pratica  l’uso di Brainspotting, mentre sottolinea l’importanza del processo relazionale.   

 

Ruth Birkebaek è un medico – chirurgo plastico  con speciale focalizzazione  su medicina psicosomatica. Successivamente  fu affascinata  dall’arte della psicoterapie. Oggi lavora unicamente come psicoterapeuta  in Pratica Privata  a Londra.

 

Assumpta Junyent, Direttrice  di  Cintra psicologia e psicoterapia, Barcellona,   è Psicologa  Clinica con licenza,  e Psicoterapeuta Integrativa Certificata. Membro di European Federation of Psychotherapists.

 

Marye O'Reilly-Knapp è Infermiera Clinica Specializzata, Membro Fondatore  e Didatta e Supervisore di  IIPA, AnalistaTransazionale Certificata  e Psicoterapeuta di Gruppo Certificata.

 

Trisha Hiland  è Una Psicologa Registrata con oltre 34 anni di esperienza  in psicoterapia. La sua  pratica principale è con  la Psicoterapia integrativa; ha anche formazione in EMDR, Analisi Transazionale, Gestalt and Terapia Relazionale dell’Imago

 

 

 

 

3A Psychotherapy Colloquium:

 “Sbagliare in Psicoterapia -  Recuperare   la Relazione”

Rachel Hudson (UK), Coordinatore; Mitch Rouzie (USA);  Christine Huillier (Francia); Yarima Etxeberria (Spagna); Sylvie Monin (Svizzera); Carl Nassar (USA); Carmen Cortés (Spagna); Lynn Martin (UK).

 

Insieme  considereremo  l’esperienza di  mancanze di sintonizzazione  nella relazione  con il cliente; l’esperienza del terapeuta  del riconoscimento, rammarico e responsabilità  e  il ristabilimento della relazione con il cliente. Esamineremo  la vulnerabilità e l’autenticità del terapeuta stesso.   I Membri saranno invitati ed incoraggiati  a condividere le loro  medesime riflessioni su questo tipo di esperienze. 

 

Rachel Hudson é una Psicologa Clinica Registrata in UK, Psicoterapeuta e    Senior Accredited Counsellor con  BACP.  Lavora in Pratica privata nell’Inghilterra del  nord-est dove  esplica anche attività di supervisione. In Scozia è   trainer. 

 

Mitch Rouzie, MSW, è una assistente sociale clinico  con licenza   e Psicoterapeuta  in  Staten Island, New York. Nel corso di  24 anni  in questo campo  ha effettuato psicoterapia, servizi EAP e consulenze forensi. E’ anche un terapeuta  con esperienze in traumi. E’ Didatta e  Supervisore IIPA.

 

Christine Huillier è Psicoterapeuta a Parigi . E’ Certificata in Analisi Transazionale e Psicoterapia Integrativa. E’ anche  un  didatta e supervisore con l’ EATA e la  IIPA (PTSTA e  UTCTSIP)

 

Yarima Etxeberria  è psicologa, psicodrammatista e Psicoterapeuta  Integrativa Certificata presso IIPA. Lavora in Bilbao  con adolescenti, adulti e famiglie in campo clinico e comunitario.

 

Sylvie Monin è un Counsellor Integrativo e PTSTA (Provisionary Teaching and Supervising Transactional Analyst). HA Pratica Privata di  counselling in Ginevra, Svizzera. E’ didatta e supervisore presso il Centre for Transactional Analysis, Geneva.

 

Carl Nassar ha ottenuto il suo  dottorato in telecomunicazioni  alla  McGill University, gli è stato affidato un incarico alla Colorado State University,  successivamente  gli è stata conferita la laurea  e certificazione post-laurea in  counselling professionale,  e oggi   lavora in  pratica Privata.

Carmen Cortés lavora  come terapeuta corporea e con Gestalt. Si è formata  in Terapia gestaltica e terapia corporea, Costellazioni Familiari,  Sistema de Centros de Energia, Psicoterapia Integrativa and programma SAT ( Analisi Transazionale?) . E’  co-direttrice  e trainer in ECOS

Lynn Martin ha lavorato per 35 anni con bambini e  giovani come  insegnante, educatore   e psicoterapeuta. E’ uno Psicoterapeuta Integrativo Certificato  in Pratica Privata  UK. 

 

4A Mini-Workshop: 

 “L’essenza di una Alleanza Terapeutica”

Helene Cadot (Francia).

 

In una efficace  alleanza terapeutica  sono presenti cooperazione, comprensione,  adattamento di quadri  di riferimento e fiducia.  Come Psicoterapeuti Integrativi noi sottolineiamo anche   vulnerabilità e autenticità reciproche,  presenza e relazione – la vitalità del contatto intersoggettivo.    Un aspetto essenziale  che sostiene  la vitalità   dell’alleanza è   la natura  dell’affettività di ogni persona, le sue esperienze di vita, le sue speranze. Proporrò materiale teorico, esempi e riflessioni   riferite  a questa complessa dinamica  di reciprocità  terapeutica.

 

Hélène Cadot pratica a Lione, Francia. E’ Psicoterapeuta Integrativa Certificata, Didatta  e Supervisore.

 

5A: Processo Relazionale di Gruppo

Organizzato da  Richard Erskine

 

I principi e  metodi  di un processo relazionale di gruppo saranno posti in azione  formando un gruppo   per raccontare  le esperienze emozionali  che ognuno ha  avuto nei giorni precedenti.  Nel processo di gruppo verranno  utilizzati  i metodi  dell’indagine fenomenologica, sintonizzazione affettiva e ritmica, i bisogni relazionali,  e una reciprocità espressiva.

 

1B:  Professional Colloquium:

 

 “Consolazione e Regolazione emozionale  nella Relazione Terapeutica”

Christian Thibout (Francia), coordinator; Catherine Evans (UK); Catherine Coulon (Francia); Alba Payás (Spagna); Maika Quilchano; Blanca Robles (Spagna); Lindsay Stewart (Canada); Simona Ramella Paia (Italia)

Essere consolati è  una esperienza  relazionale  di cui abbiamo bisogno per  attraversare deserti  o emergere da baratri bui.  I pazienti  giungono dopo che le avversità  hanno attaccato la loro  integrità vulnerabile. Consolare è uno dei  sottili aspetti dell’arte che noi pratichiamo. E’ diverso da ciò che chiamiamo “sintonizzazione”. La consolazione è assente  dalla letteratura. Questa conferenza ci darà l’opportunità  di costruire  una riflessione clinica  sulla “consolazione” come  intervento terapeutico.

Christian Thibout è psicoterapeuta e insegnante. E’ Psicoterapeuta Integrativo Certificato, Certificato in NLP e formato in AT.  Lavora con singoli e gruppi, in particolare con  vittime di violenza e molestie.

Catherine Evans  è stata insregnante per 20 anni. E’ una psicoterapeuta integrative Certificata, accreditata   con UKAHPP e registrata con UKCP. Ora lavora in Pratica Privata.

Catherine Coulon  è logopedista terapeuta del rilassamento, Psicoterapeuta Integrativa Certificata formata anche in AT. Caterina lavora  con bambini, adolescenti ed adulti, individualmente e in gruppo.  Lavora anche con  professionisti  della prima infanzia,  analizzando la loro attività professionale.

Alba Payás è una Psicoterapeuta  e membro Certificato di IIPA. Si sta specializzando in   Lutto, Perdita e Trauma  come clinico e didatta. E’ direttrice  di of IPIR Institute in Barcellona.

Maika Alonso Quilchano è medico, Certificata in Psicoterapia Integrativa, Analisi Transazionale e Psicodramma. Lavora  in Pratica Privata   e insegna psicoterapia   al Centro de Psicoterapia Ongarri, Vitoria-Gasteiz, Spagna.

Blanca Robles   é Psicologa  e Psicoterapeuta. CTA-(E) (EATA-ITAA).  E’ Certificata in Psicoterapia Integrativa clinica ( IIPA).  Lavora come  psicoterapeuta in una clinica privata in Saragozza dal 1995, con bambini ed adulti.

Lindsay Stewart è un Assistente Sociale Clinico  che pratica Psicoterapia Individuale,  di coppia e di gruppo.  Lindsay è un membro fondatore  dell’IIPA   e ha  realizzato  gruppi  di addestramento  e consulto clinico  utilizzando  il modello  dell’IIPA per oltre  20 anni  

 

Simona Ramella Paia  è Psicologa  e Psicoterapeuta  Sessuologa  e PTSTA EATA dal  1994. Vive  e lavora a  Biella nel nord Italia.  E’ in formazione   in Psicoterapia Integrativa  a Roma.  

 

2B: Mini-workshop:

“Cosa, io vulnerabile? Un'esplorazione della vulnerabilità del terapeuta”

Karen Cesarano, (Italia), Michele Grieco (Italia) & Rachele Di Vezza (Italia)

 

 Lo scopo del workshop è di indagare la nostra vulnerabilità come terapeuti e la sua influenza nel nostro lavoro terapeutico. La vulnerabilita' e’ una via “relazionale”per la guarigione? Terapeuta e cliente devono  rischiare!

 

Nel workshop si propone una parte esperienziale, per tutti i partecipanti  ed una parte teorica in cui i conduttori descriveranno il loro cammino nel regno della vulnerabilita’

 

Karen Christine Cesarano e Psicologo Clinico Psicoterapeuta Integrativa Certificato (CIP) Analista Transazionale Certificato (CTA) Svolge attivita’ privata come psicoterapeuta in Italia ed e’ coinvolta come co-conduttore all’Istituto Wealden, England.

 

Michele Grieco è Psicologo Clinico,  e Psicoterapeuta Integrativo Certificato. Esercita da  20 anni a Roma come psicoterapeuta Psicoanalitica Relazionale. occupandosi di adulti, famiglie e coppie.

 

 

Rachele Di Vezza è Psicologo Clinico, Psicoterapeuta Integrativa Certificato (CIP) e Analista Transazionale Certificato (CTA). Svolge attivita’ privata come psicoterapeuta. Fondatrice del progetto educativo ‘Con-tatto’

 

3B: Mini-Workshop

“ Attualizzazioni relazionali: Disperazione o Nuova Speranza?”

Gregor Žvelc e Maša Žvelc (Slovenia)

 

In questo workshop ci focalizzeremo  su come  lavorare con   attualizzazioni relazionali  che portano a  rotture nell’alleanza terapeutica.  Nelle attualizzazioni   il cliente ed il terapeuta  sono immersi  in dinamiche relazionali   in cui stanno  inconsapevolmente    reagendo reciprocamente  e influenzandosi uno con l’altro.  Attraverso piccolo gruppi di discussione  e supervisione  esploreremo l’effetto  di attualizzazioni   sia del cliente che del terapeuta   e  presenteremo un modello  di risoluzione  delle rotture nell’alleanza terapeutica.

 

Maša Žvelc Msc è Psicologa Supervisore e psicoterapeuta Integrativa Certificata (IIPA). E’ co-direttrice  dell’ Istituto per Psicoterapia  Integrativa  and Counselling (IPSA)  dove  co- conduce percorsi di formazione  in psicoterapia Integrativa.

 

Gregor Žvelc, PhD è Psicologo Clinico e Didatta  e Supervisore in Psicoterapia Integrativa (IIPA).  E’ Direttore  dell’Istituto IPSA in Lubiana e co-editore dell’ International Journal of Integrative Psychotherapy.

4B: Processo Relazionale di Gruppo

Organizzato da  Richard Erskine

 

I principi e  metodi  di un processo relazionale di gruppo saranno posti in azione  formando un gruppo   per raccontare  le esperienze emozionali  che ognuno ha  avuto nei giorni precedenti.  Nel processo di gruppo verranno  utilizzati  i metodi  dell’indagine fenomenologica, sintonizzazione affettiva e ritmica, i bisogni relazionali,  e una reciprocità espressiva.

5B: Processo Relazionale di Gruppo

Richard organizzerà questo o lo sostituirà con un altro argomento.

 

I principi e  metodi  di un processo relazionale di gruppo saranno posti in azione  formando un gruppo   per raccontare  le esperienze emozionali  che ognuno ha  avuto nei giorni precedenti.  Nel processo di gruppo verranno  utilizzati  i metodi  dell’indagine fenomenologica, sintonizzazione affettiva e ritmica, i bisogni relazionali,  e una reciprocità espressiva.

 

Domenica 13 luglio

Dalle 10.00 alle 10.30

“Rivelazione di sé  o non Rivelazione di sé – Questo è il Problema”

Joshua Zavin:  Discorso del Presidente

10.30 to 11.00 

“Vulnerabilità, autenticità e Celebrazione in Psicoterapia”

Richard Erskine: Discorso Magistrale

      

11.00 to 11.20  Coffee break.

11.20 to 12.30  Onorificenze e riconoscimenti

Eventi

Terzo Convegno I.AN.T.I.
GIOIAMO INSIEME

Seminario formativo
I PROCESSI SCHIZOIDI 

maggiori informazioni